KinesioPilates
 
 
Il metodo KinesioPilates pone il soggetto al centro del processo di armonizzazione, sviluppando la consapevolezza di ciò che sta eseguendo.
Questa capacità consente di modificare la propria sensibilità  ponendo in essere una più ricca e attenta percezione del proprio corpo, favorendo una migliore finzionalità muscolare, stabilizzatrice e segmentale. L’individuo può dunque riconoscere, ridurre o eliminare i comportamenti compensatori acquisiti e sostituirli con comportamenti più funzionali che preservano il “sistema” corpo.

I principi del metodo KinesioPilates sono:

Stabilità del baricentro e funzionalità motoria: il baricentro è inteso come insieme della colonna lombare, della zona pelvica (bacino) e dei principali muscoli, che in quella zona, concorrono alla stabilità e al mantenimento della "posizione “neutra”, condizione ottenuta attraverso il lavoro sinergico della regione toraco-addominale e lombare.

Respirazione cosciente: una fluida e completa respirazione è parte di ogni esercizio che diventa così un tutt'uno col movimento, stabilizzando il baricentro.

Precisione e Allineamento: un corretto allineamento posturale durante ogni movimento determina una maggior efficienza e finalizzazione del gesto.

Concentrazione: è intesa come capacità di focalizzarsi su tutte le parti del proprio corpo per controllarne la posizione durante il movimento. Essa alimenta il dialogo interiore col proprio corpo (sensazioni propriocettive).

Controllo: un buon controllo del proprio corpo mette al riparo da traumi ed infortuni. Il controllo va praticato e sviluppato gradualmente; dapprima eseguendo esercizi semplici di “pre-mat” in cui si è in grado di mantenere un allineamento posturale corretto ed una buona stabilizzazione, e successivamente educando alle esercitazioni mat-1 e mat-2 comprendenti movimenti più impegnativi.

Fluidità e Coordinazione: esse producono la netta sensazione di facilità e leggerezza durante l'esecuzione del movimento quando questo è stato interiorizzato completamente.

My-Spine: percettibilità dei micromovimenti del rachide in condizioni e nelle azioni più comuni. Stimolazione dinamica con educazione al movimento consapevole per ottenere una colonna più “libera” da limitazioni e dunque flessibile in stretta sinergia con l’armonizzazione dinamica delle catene muscolari.



Potrebbero interessarti anche:
Postura & Posturologia
Riequilibrio Posturale Integrato




Iscriviti alla Newsletter
 
 
Dr. Antonio Martone - Posturologo - Chinesiologo - Personal Trainer - Operatore Shiatsu - Napoli
Home - Disclaimer - Studio: Via F. Cilea n° 215, 80127 Napoli - Partita Iva: 06390841218
Contatti: +39 3200651566 - info@antoniomartone.com
Tutti i diritti riservati 2007/2017