Massaggio Decontratturante
 
 
Il ricorso al massaggio, per eliminare la fatica, alleviare il dolore, rilassare e consentire una più facile applicazione di olii e unguenti sulla pelle, si perde nella notte dei tempi. Probabilmente rappresenta la più antica forma di trattamento medico. I primi riferimenti si trovano in manoscritti cinesi che risalgono al 2700 a.c., ma anche nei testi di medicina indiana, quasi 2000 anni più tardi, questa tecnica viene consigliata per ritardare l'insorgere della fatiche. Il massaggio, infatti ha esercitato una notevole influenza sulla medicina tradizionale di tutto l'Estremo Oriente. Gli egiziani all'epoca di Cleopatra, che amavano farsi massaggiare dai propri schiavi, immersi in vasche di acqua profumata, e gli stessi greci, risentirono di questi positivi influssi. Per quanto riguardava i primi, il massaggio veniva considerato un'arte sacra al pari dei vari rituali religiosi e divinatori. Omero, nell'Odissea, parla del massaggio come un trattamento per il recupero della salute dei guerrieri.
Il massaggio è una forma di terapia antica e anche uno dei gesti più naturali che compiamo quotidianamente, dal momento che è istintivo frizionare una spalla indolenzita o sfregare quella parte del corpo che ci fa male.

Il Massaggio Decontratturante è un insieme di manovre eseguite per ridurre gli indolenzimenti muscolari o articolari, ma anche per preservare e migliorare il benessere psichico, allentando tensioni e fatiche.

Tra i vari benefici si possono annoverare:

- attenuazione di crampi e spasmi muscolari
- potenziamento del sistema immunitario
- miglioramento della circolazione distrettuale
- sensazione di benessere diffusa
 
   

La seduta di massaggio dura dai 40 ai 50 minuti e può essere definito multisensoriale. Infatti i sensi come l'olfatto, la vista e l'udito ne sono coinvolti. L'ambiente dove si esegue il massaggio è caldo e accogliente, le luci sono soffuse e la diffusione di musica rilassante permette al ricevente di farsi massaggiare in completo relax.
Le tecniche di massaggio variano da sfioramenti a frizioni e impastamenti. Gli sfioramenti sono leggeri e lenti allo scopo di instaurare un contatto piacevole con il ricevente, migliorare la circolazione e calmare la tensione. La frizione è più energica e agisce più in profondità allo scopo di ridare elasticità ai tessuti e riattivare il riassorbimento venoso e linfatico. L'impastamento è una manovra che agisce in profondità per alleviare la tensione e, contemporaneamente, stimolare una vasta superficie dell'epidermide.

 
   
Il Massaggio Decontratturante, quindi, aiuta ad alleviare stress e fatica e dona una sensazione di di benessere. Le zone del corpo in cui si accumulano le tensioni possono essere molteplici: dalla testa al collo, dalle braccia, alla schiena, ai piedi. Grazie a questo tipo di trattamento si ha una sensazione di maggiore flessibilità, migliora la circolazione sanguigna, rende rilassati e stimolati al tempo stesso.
       
Se ti interessa questo servizio, clicca qui e compila il form per avere maggiori informazioni.

Potrebbe interessarti anche:
Massaggio Pre e Post-Gara

Iscriviti alla Newsletter
 
 
Dr. Antonio Martone - Posturologo - Chinesiologo - Personal Trainer - Operatore Shiatsu - Napoli
Home - Disclaimer - Studio: Via F. Cilea n° 215, 80127 Napoli - Partita Iva: 06390841218
Contatti: +39 3200651566 - info@antoniomartone.com
Tutti i diritti riservati 2007/2017